Cerca
Close this search box.

Consulenza Sicurezza sul Lavoro

Gruppo RES offre una consulenza per la progettazione, l’analisi e l’individuazione di soluzioni nell’ambito della sicurezza sul lavoro, secondo le specifiche di cui al D.Lgs. 81/2008. 

servizio-consulenza-sicurezza-sul-lavoro

Il nostro metodo di consulenza

La nostra attività di consulenza di compliance è iniziata proprio nell’ambito della sicurezza nei luoghi di lavoro, in conformità con quanto indicato dalla normativa Testo Unico sulla Sicurezza (D.Lgs. 81/2008). La lunga esperienza in tema safety ci permette di effettuare una analisi, una progettazione e una individuazione di soluzioni, attraverso un approccio multidisciplinare di tipo manageriale, tecnico, gestionale e legale.

I servizi: le fasi della consulenza

La consulenza offerta da Gruppo RES si basa sui seguenti servizi:

Due Diligence

Verifica di conformità alle normative di sicurezza e igiene del lavoro vigenti anche finalizzate ad acquisizioni aziendali.

Valutazione del rischio

Analisi dettagliata e redazione di documenti di valutazione per ciascuna tipologia di rischio normato (come per esempio stesura DVR, DUVRI).

Incarico di RSPP o ASPP

Assunzione del ruolo di responsabile esterno nelle attività del servizio di protezione e prevenzione aziendale (RSPP esterno).

Supporto agli RSPP o HSE Manager

Help Desk e coaching per RSPP finalizzato al miglioramento dell’approccio e della gestione del ruolo.

Indagini tecniche in ambiente di lavoro

  • Indagini fonometriche.
  • Indagini sulle vibrazioni.
  • Indagini microbiologiche.
  • Indagini microclimatiche.
  • Analisi Radon.
  • Consulenza tecnica

    Progettazione soluzioni aziendali e consulenza in materia di progettazione antincendio, direttiva macchine.
    Consulenza Aziende a rischio di incidente rilevante.

    Supporto Legale in indagini difensive

    Supporto a studi legali e aziende mirato all’analisi di causa degli eventi infortunistici.

    Indagini tecniche ambientali

  • Indagini per emissioni in atmosfera e valutazione impianti di abbattimento.
  • Indagini sull’impatto ambientale.
  • Analisi delle acque di scarico.
  • Analisi per la classificazione dei rifiuti industriali.
  • Analisi per bonifiche ambientali.
  • Gestione delle emergenze

  • Elaborazione planimetrie e piani per la gestione delle emergenze antincendio.
  • Elaborazione di scenari emergenziali ed assistenza nelle prove di emergenza con supporto di strumenti in modalità immersiva mediante l’uso della Realtà virtuale.
  • Elaborazione di procedure in modalità standard o multimediale.
  • Elaborazione di scenari emergenziali e relativi piani e procedure.
  • ISO 45001 Sicurezza sul lavoro

    Supporto nella progettazione, implementazione e certificazione di Sistemi di Gestione per la Sicurezza, in aderenza allo standard ISO 45001. Il modello consente la razionalizzazione dei processi, l’accesso alla riduzione della tariffa INAIL, la riduzione dei rischi di infortunio e l’efficacia esimente ai fini della responsabilità degli amministratori prevista dal Dlgs 231/2001.

    Comunicazione aziendale per la sicurezza

  • Elaborazione di materiale video, strumenti per la comunicazione interna aziendale e foto-procedure finalizzate alla sicurezza sul lavoro.
  • Elaborazione di strumenti di comunicazione mediante l’uso della Realtà Virtuale.
  • Formazione per la Sicurezza sul lavoro

  • Corsi sicurezza sul lavoro per RSPP, ASPP, RLS, Dirigenti, preposti, addetti antincendio, addetti alla gestione emergenze e primo soccorso, lavoratori, carrelisti e PLE, addetti a compiti speciali.
  • Formazione per HSE Manager.
  • Formazione in modalità realtà Virtuale e con metodologia Lego Serious play.
  • Formazione E-learning.
  • Webinar ed aggiornamento continuo mediante formule in abbonamento attraverso la piattaforma e-learning.
  • Sei interessato a sapere di più rispetto ai servizi di consulenza in ambito Sicurezza sul Lavoro di GruppoRES?

    Progettazione antincendio

  • Due Diligence Antincendio: verifica della conformità alle normative antincendio anche a fini assicurativi e di acquisizioni aziendali.
  • Progettazione antincendio: progettazione antincendio finalizzata alla presentazione e all’ottenimento del certificato di prevenzione incendi. Progettazione specifica di impianti e strutture di protezione antincendio (attiva e passiva).
  • Rinnovo periodico di conformità antincendio: presentazione e gestione della pratica relativa al rinnovo periodico di conformità antincendio ai sensi del DPR 151/2011.
  • Valutazioni tecniche specifiche: valutazione della resistenza al fuoco delle strutture portanti e separanti. Valutazione del carico di incendio e dell’adeguatezza degli impianti di protezione (attiva e passiva) antincendio.
  • Consulenza Direttiva Macchine

  • Consulenza per produttori di macchine: ricerca e analisi delle normative applicabili alle macchine e ai prodotti correlati, analisi dei rischi, elaborazione dei fascicoli tecnici e dei manuali d’uso, supporto nella marcature CE.
  • Marcatura CE: attività finalizzata alla certificazione o ricertificazione delle macchine, anche a seguito di modifiche apportate dall’utilizzatore.
  • Valutazione di conformità Allegato V: valutazione di conformità secondo l’allegato V del D.Lgs. 81/2008 per macchine ed impianti antecedenti l’entrata in vigore della direttiva macchine.
  • Analisi dei circuiti di comando: analisi dei circuiti di comando con funzioni di sicurezza e verifica della corretta progettazione al fine di raggiungere il livello di prestazione richiesto dalla valutazione del rischio.
  • Consulenza per utilizzatori di macchine: analisi e valutazione dei rischi legati alle macchine, valutazioni secondo l’allegato V del D.Lgs 81/2008 e valutazioni finalizzate alla dichiarazione di utilizzabilità per macchine di nuova installazione.
  • Elaborazione di manuali d’uso e di foto procedure: studio grafico e contenutistico di tutta la manualistica a corredo delle macchine e degli impianti a supporto dei produttori. Realizzazione grafica di foto procedure per gli utilizzatori.
  • Formazione Direttiva Macchine: attività di formazione per produttori e utilizzatori in ambito direttiva macchine.
  • Dicono di noi

    Le opinioni di coloro che hanno scelto Gruppo RES per la propria consulenza aziendale nell’ambito sistemi di gestione.

    alessandro provasi
    alessandro provasi
    13 Novembre 2023
    Ho rapporti lavorativi da anni con il Gruppo RES ed è sempre risultato tempestivo e competente nel Suo operato; è risultato un fornitore con cui condividere le necessità di volta in volta incontrate e si è sempre dimostrato un valido supporto nella risoluzione delle stesse. Concreto, veloce, preparato e flessibile.
    Giorgio Pinelli
    Giorgio Pinelli
    16 Ottobre 2023
    Ho avuto il piacere di collaborare con il Gruppo Res per ottenere la UNI PER 125. Esperienza e professionalità oltre ad un aiuto concreto nel migliorare.
    Alberto C
    Alberto C
    2 Ottobre 2023
    Competenza, affidabilità e capacità di riconoscere le esigenze del cliente. Un team capace di supportarti per ogni esigenza e di proporre soluzioni non solo puntuali ma anche di prospettiva.
    Lidia Baldino
    Lidia Baldino
    7 Settembre 2023
    Gruppo di lavoro competente, sempre molto collaborativo e disponibile consulenza e formazione decisamente più che soddisfacente
    RICCARDO GIGLIOTTI
    RICCARDO GIGLIOTTI
    11 Agosto 2023
    Ho seguito con loro diversi corsi di formazione e non posso che complimentarmi con i docenti. Tutti estremamente preparati e capaci di trasmettere le loro conoscenze in maniera esaustiva, interessante e mai banale. Complimenti a Riccardo, Daniele, Raffaella e Luca.
    Andrea
    Andrea
    7 Agosto 2023
    Conosco questa azienda da più di 15 anni, per quanto mi riguarda elevata professionalità e competenze, soddisfare l'esigenza dei loro clienti è il primo obbiettivo principale. Consigliatissimo.
    Enrico Mason
    Enrico Mason
    26 Giugno 2023
    L'azienda per la quale lavoro, si serve da parecchi anni del Gruppo RES in vari ambiti. Per quanto riguarda la mia esperienza, posso dire che, competenza, professionalità, disponibilità, sono solo alcuni dei punti di forza di questa bella realtà. Un aspetto che mi ha sempre colpito è l'accurata scelta dei nuovi dipendenti, evidentemente quasi maniacale, nei quali fin da subito, ho sempre riscontrato l'atteggiamento e la politica del gruppo.
    Sara Cassotta
    Sara Cassotta
    17 Ottobre 2022
    ho seguito un corso che mi è sembrato ben fatto. La loro piattaforma è semplice e intuitiva, ho solo avuto un piccolo problema di login ma mi hanno prontamente fornito supporto.
    Giacomo
    Giacomo
    11 Ottobre 2022
    Grande professionalità e innovazione! Ho frequentato un corso antincendio strutturato con la realtà virtuale, ho indossato il visore ed è stato molto realistico, sembrava una vera esercitazione!
    Giulia Porro
    Giulia Porro
    30 Settembre 2022
    Bellissima esperienza di realtà virtuale in un corso antincendio; molto formativa e ben strutturato. Complimenti!

    Dove lavoriamo?

    Gruppo RES ha la propria sede in Regione Lombardia, in provincia di Monza e Brianza.
    Le aree del territorio nazionale nelle quali svolgiamo la nostra attività di formazione e consulenza sono molteplici, abbiamo attive numerose partnership in Lombardia, in Piemonte, nel Veneto e nel Lazio.

    Se sei interessato a questo servizio non esitare a contattarci e compila il form. 





      Confermo di aver letto e di accettare l'informativa privacy

      LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI

      Per saperne di più sul tema della sicurezza sul lavoro, leggi le nostre nostre guide ed approfondimenti.

      FAQS - Domande più frequenti

      In questa sezione le domande più frequenti sulla consulenza per la sicurezza sul lavoro. 

       L’evoluzione tecnologica consente alle organizzazioni di utilizzare sempre più attrezzature, dispositivi, impianti, che possono monitorare e migliorare la gestione della salute e sicurezza sul lavoro, introducendo anche aspetti innovativi, ad esempio l’intelligenza artificiale. A seconda dei settori applicativi, possiamo parlare per esempio di smart dpi, segnaletica che si adatta al transito o meno dei mezzi, sistemi di illuminazione intelligente, attrezzature di movimentazione volte a limitare lo sforzo fisico del personale, ecc.

      Le più recenti novità normative significative in materia di sicurezza sul lavoro riguardano:

      • la figura del preposto, che è stata rafforzata con il cosiddetto decreto fiscale, modificando anche gli obblighi formativi;
      • gli aspetti di gestione antincendio, che sono stati profondamente modificati da tre decreti ministeriali del settembre 2021, a seguito dei quali sono variate le norme relative alle manutenzioni dei dispositivi antincendio, alla valutazione del rischio incendio, ai piani e planimetrie di emergenza, alla formazione degli addetti antincendio aziendali

      Il principale responsabile della gestione della sicurezza in azienda è il datore di lavoro, ossia la figura che ha i poteri decisionali e di spesa anche sui temi legati alla sicurezza; vi sono poi i dirigenti, che hanno il compito di organizzare l’attività di propria competenza tenendo conto dei requisiti di salute e sicurezza. Fondamentale, poi, è il contributo dei preposti, che fungono da raccordo tra i livelli manageriali e l’operatività, assicurando il coordinamento e la vigilanza degli aspetti di salute e sicurezza. Infine, ciascun lavoratore è responsabile di operare in sicurezza, ad esempio rispettando le procedure definite dall’organizzazione, utilizzando i dispositivi di protezione individuale, evitando di effettuare azioni che possano mettere a rischio se stesso o i colleghi. Accanto a questi soggetti con ruoli operativi, troviamo le figure che la normativa richiede di individuare con un ruolo consultivo: responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), medico competente, rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS).

      Il principale riferimento normativo in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro è il decreto legislativo 81 del 9 Aprile 2008, che costituisce il Testo Unico per la salute e sicurezza sul lavoro ed ha sostituito il precedente decreto legislativo 626/94. Accanto al decreto 81, coesistono diverse norme, riferite a specifiche tematiche: tra queste, di particolare rilevanza il decreto ministeriale 388/2003, relativo agli aspetti di primo soccorso in azienda, e i decreti ministeriali dell’1, 2 e 3 settembre 2021, relativi agli aspetti antincendio.

      Il Decreto Legislativo 81 2008, Testo Unico per la salute e sicurezza sul lavoro, si applica a qualunque tipologia di organizzazione, indipendentemente dalla forma sociale, dalle dimensioni o dal settore di attività. In tutte le attività nelle quali sia impiegato anche un solo lavoratore subordinato, è necessario adeguarsi a tali normative; sono previste alcune semplificazioni in caso di lavoratori autonomi o imprese familiari.

      Tra i principali adempimenti per la salute e sicurezza sul lavoro vi sono quelli legati alla formazione del personale, che prevede sempre dei corsi iniziali e successivi aggiornamenti. Il rinnovo dei corsi ha una periodicità variabile a seconda della tipologia: per i corsi rivolti a lavoratori, preposti, dirigenti, addetti antincendio, membri del servizio di prevenzione e protezione (RSPP e ASPP)  l’aggiornamento è quinquennale; per i corsi di primo soccorso l’aggiornamento è triennale; per i corsi del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) l’aggiornamento è annuale. La durata è differente per ciascuna delle tipologie di corso sopra indicate.

      Gli obblighi del datore di lavoro sono normati dall’articolo 18 del Decreto Legislativo 81/2008: in quanto garante ultimo della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, in capo al datore di lavoro ricadono, in primis, gli obblighi indelegabili di effettuazione della valutazione del rischio e nomina del responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP). Tutti i restanti obblighi, potenzialmente delegabili ad un dirigente, discendono da queste due attività; a titolo esemplificativo, ricordiamo l’obbligo di nominare il medico competente e far effettuare la sorveglianza sanitaria sul personale, l’obbligo di garantire una formazione adeguata e sufficiente a tutto il personale, l’obbligo di mettere a disposizione attrezzature di lavoro conformi e dispositivi di protezione individuale, l’obbligo di assicurare ambienti di lavoro conformi, ecc.